Bis del lombardo Luca Volpi nella gara Allievi che chiude un Gp Fabbi Imola da 900 ciclisti

Con quasi 200 Allievi in gara si è concluso il 21° GP Fabbi Imola, due giorni ciclistica giovanile all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Ottimo bilancio organizzativo per la Ciclistica Santerno Fabbi Imola che manda in archivio un’edizione con 900 ciclisti e cicliste tra i 7 e i 18 anni, caratterizzata anche da numerose nuove collaborazioni sul territorio imolese.

Allievi podio - GP Fabbi Imola 2016 (1)Sono stati 900 i giovani ciclisti a contendersi il 21° Gp Fabbi Imola tra le categorie Giovanissimi, Esordienti, Allievi e Juniores. La gara per Allievi (15-16 anni) di domenica pomeriggio è stata la degna conclusione di un intenso week-end che ha portato all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ben 900 partecipanti e un indotto di oltre 3.000 persone.

Un folto pubblico che per due giorni ha affollato il rettilineo d’arrivo e il bar gestito dai volontari della Ciclistica Santerno Fabbi Imola, la società organizzatrice, che in zona bar proiettava anche la diretta streaming dell’evento, gestita anch’essa dai volontari gialloverdi.

Notevole lo sforzo organizzativo, ma ripagato dalla consapevolezza di aver consentito a centinaia di ragazzi e ragazze di avvicinarsi al ciclismo agonistico in una location polivalente e totalmente al riparo dal traffico veicolare.

Un’edizione del GP Fabbi Imola che va in archivio anche con una serie di nuove collaborazioni con altre realtà giovanili imolesi: su tutte, il collettivo di artisti Restart, che durante la due giorni di gare ha realizzato il restyling artistico di uno dei furgoni utilizzati dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola, e il centro giovanile Ca’ Vaina, che al Gp Fabbi Imola ha realizzato le riprese che consentiranno di realizzare un documentario incentrato sul tema dello sport giovanile e dell’impegno dei volontari nell’organizzazione di eventi sportivi.

Inoltre, il premio al più combattivo “Never Give Up” è legato all’omonimo evento che ogni anno a giugno viene organizzato a Imola da Antonio Ussia, ex atleta della Ciclistica Santerno Fabbi, per ricordare la memoria del padre Nicola e per sensibilizzare verso il valore della pratica sportiva come primo elemento di prevenzione di patologie cardiache.

Allievi - GP Fabbi Imola 2016 (3)LA CRONACA DELLA GARA – Per gli Allievi al 21° GP Fabbi Imola – 20° Memorial Ivo Mingotti, 15 giri da percorrere per un totale di 75,6 km.

Erano 180 gli iscritti per questa ultima gara della due giorni ciclistica giovanile all’Autodromo organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola, in rappresentanza di 39 società sportive provenienti da 8 Regioni italiane. Al via anche la selezione regionale della Lombardia.

Tanti tentativi di fuga nella prima parte di gara, ma il gruppo mantiene sempre il controllo di ogni azione dei fuggitivi.

Al quinto giro Emanuele Ansaloni passa per primo al traguardo volante, in fuga con Simone Molinaro e Riccardo Esposito, con il gruppo a 15″ ma pronto a rientrare sui battistrada.

Al km 35 sono al comando in sette: Lorenzo Casadio, Achille Bertizzolo, Gino De Vacchi, Alex Piccinini, Davide Pinardi, Leonardo Pasqual, Lorenzo Colferai, Tajeddine Boutabaa e Marco Vettorel. QUando vengono ripresi, Davide Pinardi della squadra di casa (Ciclistica Santerno Fabbi) ci prova di nuovo insieme ad Alessio Spezzani, poi vengono raggiunti da altri atleti.

Allievi - GP Fabbi Imola 2016 (2)Al GPM (km 48) Emanuele Ansaloni passa primo davanti a Pinardi (a cui al termine delle gara è andato il premio combattività “Never Give Up”), poi però il gruppo torna compatto: la gara è sempre vivace, ma nessuno riesce a prendere il largo.

A 10 km dal termine (due giri) attaccano Giovanni De Carlo, Francesco Davoli, Luigi Tosi, Matteo Giglioli e Pantelimon Vacarencu, poi si rimescolano di nuovo le carte e al suono della campana (5 km all’arrivo) Davoli, De Carlo e Leonardo Pasqual hanno 15″ sul gruppo, ma all’ultimo km il gruppo torna compatto.

E’ volata generale: Luca Volpi, che corre con la maglia della selezione lombarda, fa valere il suo spunto veloce e domina lo sprint, bissando il successo di un anno fa all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVI:

1. Luca Volpi (Progetto Ciclismo – Rodengo) km 75,600 in 1h47’22” media 42,248 km/h

2. Federico Arioli (Sc Orinese)

3. Gianluca Esposito (As Team Airone)

4. Gino De Vecchi (Uc Conscio Pedale del Sile)

5. Filippo Baroncini (Sc Massese Minipan)

6. Samuele De Marco (Gc Pasiano)

7. Alberto Disiot (Team Isonzo – Ciclistica Pieris)

8. Jacopo Menegotto (Uc Conscio Pedale del Sile)

9. Marco Vettorel (Team Bosco di Orsago)

10. Eugenio Raschi (As Team Airone)

Allievi (vittoria Volpi) - GP Fabbi Imola 2016 (4)

Posted in Gare, Notizie Istituzionali, Promozionale, Team Allievi | Leave a comment

Quasi 300 Esordienti al Gp Fabbi, si chiude con 200 Allievi

Ben 300 Esordienti al via del GP Fabbi Imola sul caratteristico tracciato motoristico imolese Enzo e Dino Ferrari. Assegnati al termine della gara i Campionati provinciali di Bologna. Nel pomeriggio, 200 Allievi chiuderanno una due giorni ciclistica giovanile caratterizzata da 900 partecipanti complessivi.

IMG_2277Erano circa 300 gli Esordienti (13-14 anni) iscritti alla prima gara della seconda giornata di gare al GP Fabbi Imola, due giorni ciclistica organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Gare molto combattute, sia tra i primo che tra i secondo anno, al termine delle quali sono stati premiati i Campioni provinciali di Bologna, oltre al premio per la combattivita’ Never Give Up (istituito nel 2015 su iniziativa di un ex atleta della Ciclistica Santerno Fabbi Imola, Antonio Ussia, per onorare la memoria del padre Nicola). La manifestazione si chiuderà nel pomeriggio con la gara riservata alla categoria Allievi, a conclusione di un fine settimana che ha portato a Imola 900 concorrenti e circa 3.000 persone legate all’evento.

Esordienti_1°anno_VOLATALA CRONACA – ESORDIENTI 1° ANNO – Sono 146 gli Esordienti di primo anno iscritti al 21° Gp Fabbi Imola di domenica 24 luglio, gara valevole per il Campionato Provinciale Bolognese.

Gruppo compatto fino al 13 km, con la selezione che avviene nelle retrovie, favorita dal selettivo tracciato dell’Autodromo di Imola.

Il primo allungo è di Lorenzo Giordani (Borgonuovo), subito ripreso dal gruppo, mentre al traguardo volante del terzo giro (km 15) passano in ordine Bernardini (Bessi Calenzano) e Rotundo (V.C. Empoli). Il gruppo rimane sempre compatto fino al GPM (5° giro), quando Lapo Gavilli (Borgonuovo) cerca di avvantaggiarsi con Andrea Bernardini (Bessi Calenzano) e Alessandro Sala (Unione Ciclistica Ossanesga), ma il gruppo non concede spazio.

A due giri dalla fine (-10 km) ci prova ancora Sergio Rotundo (Velo Club Empoli), all’ultimo giro cerca di evadere anche Davide Lanconelli (Cotignolese), ma il gruppo si presenta compatto allo sprint e il campione regionale Nicolò Costa Pellicciari (Davoli Bagnolese Gattatico) non perdona e mette a segno il sedicesimo centro stagionale. Il campione provinciale bolognese è Jacopo Merli (Pianorese).

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 1° ANNO:

1. Nicolò Costa Pellicciari (Davoli Bagnolese Gattatico) km 35,280 in 55′ media 38,487 km/h

2. Andrea Bernardini (F. Bessi Calenzano)

3. Davide Ianelli (Polisp. Pavullese)

4. John Barbieri (Gs Butese)

5. Luca Tornaboni (Ciclistica S.Miniato-S.Croce)

6. Federico Biagini (Team Barba)

7. Matteo Leporini (Gs Butese)

8. Diego Ressi (Sc Mincio-Chiese)

9. Jacopo Merli (Pianorese)

10. Mikhail Rocchi (S.Maria Codifiume)

Esordienti_2°anno_VOLATALA CRONACA – ESORDIENTI 2° ANNO – Tra gli Esordienti di secondo anno 139 iscritti, in programma 8 giri dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari (40 km totali).

Dopo 7 km allunga Antonio Pio Bevilacqua (S.Agostino), ma il tentativo ha vita breve. Al traguardo volante al km 15 transita per primo Tommaso Senesi (S.Miniato), ma il grosso del gruppo torna compatto fino al km 22, quando allungano in cinque: Luca Buttini (Vc Sovico), Karim Venturi (Banca Pop. Emilia Romagna), Elia Bianchi (Ciclistica S.Miniato), Riccardo Servadei (Sc Cotignolese) e Riccardo Sofia (Us Calcara).

Il loro vantaggio aumenta fino ad arrivare quasi a un minuto, mentre alle loro spalle Tommaso Senesi (S.Miniato) cerca di rientrare, ma rimane a bagnomaria tra fuggitivi e gruppo.

All’ultimo giro i primi cinque si studiano, prima di giocarsi tutto in volata, con Riccardo Sofia che vince e diventa anche campione provinciale bolognese. Dietro i primi cinque, Senesi mantiene pochi secondi di vantaggio sul gruppo in rimonta.

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI 2° ANNO:

1. Riccardo Sofia (Calcara) km 40,320 in 1h02′ media 39,019 km/h

2. Karim Venturi (Banca Pop. Emilia Romagna)

3. Elia Bianchi (Ciclistica S.Miniato-S.Croce)

4. Riccardo Servadei (Cotignolese)

5. Luca Buttini (Vc Sovico)

6. Tommaso Senesi (Ciclistica S.Miniato-S.Croce) a 58″

7. Lorenzo Peschi (Ciclistica S.Miniato-S.Croce) a 1’05”

8. Samuele Ulivi (Ciclistica S.Miniato-S.Croce)

9. Marco Baglione (Team Valdinievole)

10. Gianmarco Garofoli (S.Agostino)

Posted in Gare, Notizie Istituzionali, Promozionale, Team Esordienti | Leave a comment

Campionato Regionale Juniores, all’Autodromo di Imola – Luca Tortellotti fa il bis 5 anni dopo il primo successo in Autodromo

Emozionante gara per categoria Juniores su 22 giri del suggestivo tracciato motoristico imolese. La vittoria a Luca Tortellotti, piacentino che corre per la formazione Aspiratori Otelli – Cadeo Carpaneto (bresciana la prima, piacentina la seconda). Il Gp Fabbi Imola chiude la prima giornata con quasi 400 iscritti e si prepara ai 500 iscritti della domenica, per un totale di 900 giovani ciclisti in due giorni.

Molto tirata la seconda gara del 21° GP Fabbi Imola sabato 23 luglio, il Campionato Regionale Juniores (17-18 anni), dopo l’esordio al mattino con quasi 300 Giovanissimi. La due giorni ciclistica giovanile all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola, proseguirà domani (domenica 24 luglio) con le gare riservate agli Esordienti (13-14 anni, circa 300 iscritti) e agli Allievi (15-16 anni, quasi 200 iscritti).

Gp Fabbi Juniores 2016 (1)

LA CRONACA DELLA GARA – La seconda gara del Gp Fabbi Imola, Memorial Gianni Sinoppi, parte alle 15.30. Categoria Juniores, gara valevole come Campionato Regionale. Erano 99 gli iscritti emiliano romagnoli, 77 i partenti al momenti del via dato dal presidente della Santerno Fabbi, Luca Martelli.

In programma 22 giri dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per un totale di 110 km.

Gp Fabbi Juniores 2016 (2)

Gruppo compatto fino al km 20, quando ci provano Leonardo Fontana e Simone Cuozzo, ma il tentativo ha vita breve. Al km 32 attaccano in sette (Ferri, Cavicchioli, Mina, Orlandi, Arfelli, Vasciaveo e Fiorin), ma il vantaggio non supera i 16″ e a quel punto contrattacca Achraf Namli, ma anche lui non supera i 40″ sul gruppo.

Nel corso del nono giro vanno all’attacco Luca Giliberto, Alex Mina e Samuele Falcone, fino a quando Giliberto allunga e resta solo al comando (max vantaggio 52″) per circa 20 km.

Al km 80 si forma un drappello di sette fuggitivi: Nicola Poggiali, Gabriel Filippini, Andrea Menghi, Michael Antonelli, Gianmarco Gottarelli, Emanuele D’Alessandro e Samuele Monfredini, ma a quattro giri dalla fine (km 90) il gruppo torna compatto.

La corsa è un continuo attacco, ci provano in dieci in zona GPM alle Acque Minerali (Orlandi, Barbieri, Ferri, Tarozzi, Spagni, Ponti, Alboni, Bonacci, Antonelli, Tomesani, Longagnani), ma è solo al penultimo giro che parte l’azione decisiva.

Attaccano Manuele Tarozzi (Italia Nuova) e Andrea Menghi (Elite Service), Luca Tortellotti (Aspiratori Otelli) si accoda e al suono della campana il terzetto ha 30″ di vantaggio. Il gruppo si fa minaccioso nel corso dell’ultimo giro e sembra quasi poter riassorbire i fuggitivi allultimo chilometro alla curva Rivazza, ma non c’è niente da fare e Tortellotti vince allo sprint.

Per il piacentino Luca Tortelloni, che veste la maglia della Aspiratori Otelli per via dell’accordo tra la società bresciana e la piacentina Cadeo Carpaneto, è il secondo successo all’Autodromo di Imola (aveva vinto sotto la pioggia da Esordiente di primo anno). Un successo diverso, però, che vale il titolo di campione regionale Emilia Romagna.

VINCITORE TORTELLOTTI GP FABBI JUNIORES 2016

 

ORDINE D’ARRIVO JUNIORES:

  1. Luca Tortellotti (Aspiratori Otelli) km 110,900 in 2h39′ media 41,849 km/h
  2. Manuele Tarozzi (Italia Nuova Borgo Panigale) a 2″
  3. Andrea Menghi (Elite Service Campedelli)
  4. Alessandro Alboni (DRT Bikes Low Romagna) a 5″
  5. Giovanni Aleotti (S.S. Sancarlese Phonix Borghi Bike)
  6. Federico Corvini (Sidermec Fratelli Vitali)
  7. Alessio Dapporto (DRT Bikes Low Romagna)
  8. Luca Regalli (Aspiratori Otelli)
  9. Manuel Facchini (A.S.D. Noceto Nial Cycling Team)
  10. Simone Buda (Italia Nuova Borgo Panigale)

PODIO Gp Fabbi Juniores 2016

Posted in Notizie Istituzionali | Leave a comment

21° Gp Fabbi Imola, è subito festa con quasi 300 bambini

Bell’avvio per il 21° GP Fabbi Imola, due giorni ciclistica organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Si prosegue nel pomeriggio con il campionato regionale Juniores; domenica 24 luglio, con Esordienti e Allievi.

Erano oltre 280 gli iscritti al 18° Memorial Gino Brusa, gara riservata ai Giovanissimi (7-12 anni) e primo appuntamento del 21° GP Fabbi Imola – Materiale Elettrico, due giorni ciclistica giovanile organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Giovanissimi_Gp Fabbi_2016 (1)

Ottima partecipazione e una buona cornice di pubblico per una manifestazione che ha consentito ai ragazzi e le ragazze in gara di confrontarsi in una location suggestiva, teatro ideale per eventi sportivi e non solo. Una location esclusiva anche per via dell’opportunità di gareggiare in un percorso totalmente chiuso al traffico veicolare.

Numerose le Regioni italiane rappresentate in gara (qualcuno è arrivato addirittura dall’Abruzzo), sul percorso di 1,3 km ricavato tra il rettilineo d’arrivo dell’Autodromo e la pit-lane. Sono state necessarie ben 10 batterie (in 6 categorie) per fronteggiare l’alto numero di iscritti, prima della conclusione con le premiazioni finali, intese come un momento di aggregazione e festa e non come l’apice dell’evento agonistico.

Tutta la gara è stata trasmessa in streaming audio e video sul sito www.ciclisticasanterno.it, così come sarà per Juniores, Esordienti e Allievi. Le gare del pomeriggio potranno essere seguite anche con diretta testuale su www.italiaciclismo.net.

Giovanissimi_Gp Fabbi_2016 (2)

Nel corso della giornata, inoltre, nell’ambito di una serie di collaborazioni attivate dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola con altre giovani associazioni imolesi, gli artisti del collettivo imolese Restart realizzeranno un’opera di restyling artistico di uno dei furgoni della società gialloverde, prendendo come spunto di partenza il Grifone “ciclista” presente nel logo.

PROGRAMMA DEL GP FABBI – Il 21° Gp Fabbi Imola prosegue nel pomeriggio, alle 15.30, con il Campionato regionale Juniores (17-18 anni, 22 giri dell’Autodromo, 110 km); domenica 24 luglio  con gli Esordienti (13-14 anni) alle ore 9 e con la gara degli Allievi alle ore 15.30.  I primi percorreranno 7 giri (Esordienti 1° anno) e 8 giri (Esordienti 2° anno) del tracciato dell’Autodromo, mentre gli Allievi (15-16 anni) affronteranno lo stesso percorso per 15 volte.

KILOMETRO VERDE – Al Gp Fabbi Imola la Ciclistica Santerno Fabbi Imola ripropone anche quest’anno il “KILOMETRO VERDE”, un tratto di pista/percorso lungo un chilometro che è l’unica area in cui gli atleti in gara potranno liberarsi di carta e residui durante la corsa. L’obiettivo è quello di trasmettere a tutti i partecipanti il messaggio di non sporcare inutilmente, favorendo la diffusione di un nuovo approccio culturale nel ciclismo verso la salvaguardia dell’ambiente che ci ospita.

Giovanissimi_Gp Fabbi_2016 (4)

RISULTATI GIOVANISSIMI – 23/07/2016

 Classifica società per numero di partecipanti:

  1. Pedale Azzurro Rinascita
  2. Polisportiva Molinella
  3. C. Postioma
  4. S.C. Castel Bolognese
  5. Ciclistica Santerno Fabbi Imola
  6. C. Faentina
  7. Industrial Forniture Moro-Trecieffe
  8. Club Ciclistico Este
  9. C. Cotignolese
  10. Ciclistica Maranello

Classifica società a punteggio:

  1. Pedale Azzurro Rinascita Ravenna
  2. S.C. Castel Bolognese
  3. Industrial Forniture Moro–Trecieffe

G1M

  1. Michael Casadio (U.C. Russi)
  2. Filippo Bandini (S.C. Faentina)
  3. Nicholas Scalorbi (Pol. Molinella)

G2M

  1. Matteo Ghirelli (Faentina)
  2. Marco Patuelli (Pedale Azzurro Rinascita)
  3. Mattia Sisti (Pol. Molinella)

G3M

  1. Diego Buti (U.C. Alta Valdera)
  2. Gabriele Fontolan (Scuola Ciclismo Lions D – Cavarzere)
  3. Matteo Gabriele (A.S.D. Castiglionese)

G4M (1° BATTERIA)

  1. Thomas Tottolo (Industrial Forniture Moro-Trecieffe)
  2. Federico Fabbri (U.S.C. Castel Bolognese)
  3. Flavio Giulianova (Ciclistica Maranello)

G4M (2° BATTERIA)

  1. Armin Caselli (Ciclistica Maranello)
  2. Michele Govoni (S.D.C.G. Bonzagni)
  3. Luca Patuelli (Pedale Azzurro Rinascita)

G5M

  1. Pietro Dapporto (S.C. Baracca)
  2. Diego Olivetti (Pedale Azzurro Rinascita)
  3. Alessandro Gobbo (Industrial Forniture Moro-Trieffe)

G6M (1° BATTERIA)

  1. Riccardo Risato (Industrial Forniture Moro-Trecieffe)
  2. Damiano Bondi (Pedale Azzurro Rinascita)
  3. Damiano Condello (Velo Assisi Bastia)

 G6M (2° BATTERIA)

  1. Alex Dall’Alpi (Castel Bolognese)
  2. Matteo Gialli (Gs Olimpia Valdarnese)
  3. Luca Paletti (Simec-Fantoni-Cicli Paletti)

G1F

  1. Arianna Dall’Alpi (U.S.C. Castel Bolognese)
  2. Aurora Masi (GS Olimpia Valdarnese)
  3. Giada Orioli (U.S.C. Castel Bolognese)

 G2F

  1. Emma Scalorbi (Polisportiva Molinella)
  2. Delia Satriano (Ciclistica Maranello)
  3. Giorgia Marchetti (A.S.D. Pedale Teate)

G3F

  1. Noura Hammad (Calderara STM Riduttori)
  2. Alena Andrenacci (S.C. Santerno Fabbi Imola)
  3. Martina Conti (Pedale Azzurro Rinascita Ravenna)

G4F

  1. Sara Romani (A.S. Ciclistica Novese)
  2. Giorgia Giliberto (Polisportiva Molinella)
  3. Alessandra Bruno (Pedale Azzurro Rinascita)

G5F

  1. Elisa Tottolo (Industrial Forniture Moro-Trecieffe)
  2. Melissa Urbinati (Pedale Azzurro Rinascita)
  3. Laura Bardella (Pedale Azzurro Rinascita)

G6F

  1. Chiara Baruzzi (U.S.C. Castel Bolognese)
  2. Giulia Miotto (Club Ciclistico Este)
  3. Micol Goldoni (U.S. Calcara)

Giovanissimi_Gp Fabbi_2016 (3)

Posted in Notizie Istituzionali | Leave a comment

Il 21° Gp Fabbi all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, quasi mille ciclisti tra i 7 e i 18 anni da tutta Italia

Si svolgerà sabato 23 e domenica 24 luglio 2016 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola la 21° edizione del GP Fabbi Imola, due giorni ciclistica giovanile che -anche per via della suggestiva location che la ospita- si è affermata come una classica per categorie Giovanissimi (7-12 anni), Esordienti (13-14 anni) e Allievi (15-16 anni) e Juniores (7-18 anni).

A pochi giorni da via della due giorni organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola, gli iscritti sono già molto numerosi e provenienti da numerose Regioni italiane, tra cui Lombardia, Veneto, Toscana, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo. Si ipotizza che il numero degli iscritti possa salire fino a 900 fino al termine delle iscrizioni.

allievi_4

L’Autodromo di Imola si conferma una struttura polivalente, location ideale per una due giorni di ciclismo giovanile, consentendo a tutti i partecipanti di gareggiare in un percorso sicuro, chiuso al traffico veicolare.

Un percorso molto suggestivo anche dal punto di vista tecnico, con le due salite (curva Tosa e Acque Minerali) che a livello giovanile rendono sempre le gare avvincenti e adatte a corridori completi.
La manifestazione quest’anno si arricchisce con una gara in più, che sabato pomeriggio vedrà impegnata la categoria Juniores (17-18 anni) con 22 giri del tracciato (110 km complessivi). La gara sarà valevole come Campionato Regionale ed è organizzata con la collaborazione del Comitato regionale Emilia Romagna della Federazione Ciclistica Italiana.

PROGRAMMA

Sabato 23 luglio ore 9.30 – 18° Memorial Gino Brusa per Giovanissimi (7-12 anni), su un percorso di 1 km ricavato tra rettilineo d’arrivo e pit lane;

Sabato 23 luglio ore 15.30 – Memorial Gianni Sinoppi per juniores (17-18 anni), 22 giri dell’Autodromo (110 km), valevole come Campionato regionale di categoria;

Domenica 24 luglio ore 9 – per Esordienti (13-14 anni), 7 e 8 giri dell’Autodromo, valevole come Campionato provinciale;

Domenica 24 luglio ore 15.30 – 20° Memorial Ivo Mingotti per Allievi (15-16 anni), 15 giri dell’Autodromo (75 km totali).

allievi_5

CICLISTICA SANTERNO FABBI IMOLA – La società organizzatrice, nata nel 1995 da un’intuizione di Ilario Rossi e oggi presieduta da Luca Martelli, sarà ai nastri di partenza con più di 30 giovani ciclisti imolesi e del Circondario: circa 20 Giovanissimi, 7 Esordienti e 7 Allievi che, guidati dai loro direttori sportivi ed allenatori, cercheranno di ben figurare e onorare i colori gialloverdi sulla pista di casa. La Ciclistica Santerno Fabbi Imola ha realizzato e stampato nel 2016 un libro che racconta i primi 20 anni di storia della società gialloverde attraverso le parole e i ricordi di ex atleti e volontari. Il libro verrà presentato alla Biblioteca Comunale di Imola il prossimo 4 ottobre.

DIRETTA STREAMING – Confermata anche nella 21° edizione la diretta streaming audio e video sul sito www.ciclisticasanterno.it o scaricando l’app USTREAM da Google Play (Android) o App Store (Apple). Le immagini delle telecamere fisse dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, unite a telecamere in movimento coordinate da volontari gialloverdi, consentiranno ai direttori sportivi in corsa, ma anche ad amici e appassionati a casa, di non perdere nessun momento della corsa. In più, la diretta testuale sarà disponibile su www.italiaciclismo.net.

IL KILOMETRO VERDE – Anche nel 2016 la Ciclistica Santerno Fabbi Imola propone “Il Kilometro Verde”, iniziativa che consiste nella predisposizione di un tratto di pista lungo un chilometro, l’unica area in cui gli atleti in gara potranno liberarsi di carta e residui durante la corsa. L’obiettivo è quello di trasmettere a tutti i partecipanti il messaggio di non sporcare inutilmente, favorendo la diffusione di un nuovo approccio culturale nel ciclismo verso la salvaguardia dell’ambiente.

Esordienti_2_anno (2)

GP FABBI IMOLA E TERRITORIO – Oltre ad aver guadagnato credito a livello regionale e nazionale, il Gp Fabbi Imola genera un rilevante indotto economico, considerando che porta a Imola in due giorni circa 4.000 persone fra mini-atleti, squadre, familiari ed amici che usufruiscono delle strutture ricettive e delle attività commerciali del territorio imolese.

Un ruolo sempre più rilevante, non solo in ambito ciclistico, per la manifestazione organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola, che ringrazia tutti i volontari (tesserati della nostra società e non), la direzione dell’Autodromo, la Regione Emilia Romagna e il Comune di Imola.

Una manifestazione che si svolge in un luogo sicuro, dal grande fascino per la sua storia sportiva, e sicuramente può essere uno spettacolo piacevole per chi vuole vedere da vicino una corsa ciclistica giovanile.

L’invito quindi è aperto a tutti gli appassionati di ciclismo e a chi vorrà assistere alle gare in programma: sarà possibile accedere liberamente in Autodromo ed in particolare all’area Paddock 1 / Traguardo /  Box tramite i cancelli di via Fratelli Rosselli / Ponte Viale Dante.

 

Posted in Notizie Istituzionali | Leave a comment